Domande frequenti

Qui troverete una selezione di alcune delle domande più frequenti sulla psoriasi e il suo trattamento.

Che cosa dovrei chiedere al dermatologo?
Domande generali
Trattamento
Vita sana

“Che cosa dovrei chiedere al dermatologo?”

Non temete di fare domande al vostro dermatologo sulla terapia, il dialogo aumenta le possibilità di aderire alla cura in modo migliore. Ti suggeriamo alcune domande che potrai fare al tuo medico in modo da instaurare con lui una proficua conversazione:

“Per quanto tempo devo seguire la terapia?”
“Come utilizzare correttamente i farmaci prescritti?”
“Quando posso sperare di vedere un miglioramento?”
“Quando dovrei tornare per una visita di controllo?”
“Che controindicazioni mi devo aspettare dalle terapie?”

Domande generali

“La psoriasi è contagiosa?”

No, quindi non esistono motivi per astenersi dal contatto fisico con altre persone.

“C'è una cura risolutiva per la psoriasi?”

No, la psoriasi è una malattia cronica che dura tutta la vita. Le terapie attuali possono ridurre efficacemente i sintomi della psoriasi e migliorare la qualità di vita.

“Come si contrae la psoriasi?”

Non si conoscono le cause della psoriasi, però esistono molti fattori che la causano. La psoriasi ha in parte origini genetiche, ciò significa che sarete più propensi a contrarla, se qualcuno della vostra famiglia già ne soffre.

“Quali sono i sintomi più comuni della psoriasi?”

La pelle psoriasica è solita presentare una o tutte le seguenti caratteristiche: desquamazione, ingrossamento e infiammazione.

“La psoriasi causa prurito?”

Circa il 60% delle persone che ne soffre prova prurito.

Trattamento

“Qual è la terapia più comune contro la psoriasi?”

Circa il 70% dei malati di psoriasi riesce a controllarla esclusivamente con l'aiuto di trattamenti topici.

“Quanto rapidamente si possono vedere i risultati delle terapie antipsoriasi?”

La rapidità di risposta varia da un trattamento all'altro. Con il trattamento topico adeguato dovreste notare un miglioramento dopo una o due settimane. Parlate con il dermatologo per capire quale trattamento sia più adatto a voi.

“Per quanto tempo dovrò seguire una terapia?”

Il dermatologo vi prescriverà la durata necessaria del trattamento che dipenderà dal tipo di farmaci utilizzati e dal tipo di psoriasi.

“Come si esegue la terapia in modo corretto?”

Seguite le indicazioni del dermatologo che vi darà informazioni sulla posologia dei medicinali utilizzati. Se usate farmaci topici è importante applicarli solo sulla lesione psoriasica, facendo in modo che non si estendano sulla pelle sana.

“Quando devo tornare dal dermatologo?”

Se non siete soddisfatti dei risultati dovreste contattare il vostro dermatologo per parlare della necessità di cambiare terapia. Se invece siete soddisfatti dei risultati del trattamento, dovreste andare dal medico quando è necessario rinnovare la prescrizione. Si raccomanda di andare frequentemente dal dermatologo per fargli valutare i progressi della terapia ed ogni volta domandargli quando sarà possibile rimettersi in contatto con lui per avere una nuova visita.

“A quali controindicazioni devo fare attenzione?”

Il dermatologo vi informerà delle controindicazioni che potrebbe avere la terapia.

Vita sana

“Che effetto ha il mio stile di vita sulla psoriasi?”

Con uno stile di vita salutare sarete in grado di controllare meglio i sintomi della malattia e di apportare beneficio al sistema immunitario, il quale a sua volta farà migliorare la psoriasi.

“Che tipo di abbigliamento conviene indossare quando si soffre di una ricaduta di psoriasi?”

L'abbigliamento troppo aderente può irritare la pelle e tende ad aggravare i sintomi. Indossate abbigliamento e intimo fatto in fibre delicate e naturali, come il cotone.

“Che cosa posso fare per prevenire una ricaduta di psoriasi?”

Gli agenti scatenanti delle ricadute di psoriasi sono diversi in ogni persona. Ciò nonostante, è buona norma evitare lo stress, non bere e non fumare troppo.

“Posso radermi mentre ho una fase acuta di psoriasi?”

Nelle zone dove ci sono le lesioni psoriasiche è meglio radersi con delicatezza invece di strappare i peli.

“Posso nuotare se ho la psoriasi?”

Sì, quando lasciate la piscina lavatevi per eliminare il cloro che può seccare la pelle e dopo applicate un emolliente.

Questo sito Web fa uso di cookies

I cookies ci aiutano a comprendere meglio in che modo l’utente utilizza il nostro sito Web; visualizzano applicazioni e funzionalità, ottimizzano la vostra esperienza sul sito Web, vi assegnano un codice di identificazione univoco, vi aiutano a ricordare il vostro ID utente e la vostra password quanto tornate a visitare il sito Web. Inoltre, ci permettono di generare informazioni statistiche. Per conoscere la nostra politica sui cookies, fate clic qui.”