Consigli di prevenzione

Le cheratosi attiniche sono lesioni della pelle che si sviluppano in seguito all'esposizione ai raggi ultravioletti del sole. Se avete avuto una lesione in passato, è più probabile che ne soffrirete in futuro, quindi è raccomandabile seguire questi consigli:

Osservate le macchie della pelle e consultate un dermatologo

L’autocontrollo delle macchie della pelle è fondamentale. Va rilevato: se cambiano colore, dimensione o forma. Queste variazioni potrebbero indicare la comparsa di un cancro della pelle, mentre in altri casi le lesioni tumorali possono non essere visibili ad occhio nudo ed è possibile diagnosticarle attraverso l’apposita strumentazione del dermatologo. In ogni caso è importante andare dal dermatologo regolarmente (almeno una volta all'anno).

Prendete il sole usando delle precauzioni

Il sole è più intenso tra le 10 e le 16, quindi l'esposizione durante queste ore può aumentare il rischio di danno alla pelle. Rimanete all'ombra e utilizzate occhiali da sole, cappelli e abbigliamento di tessuto adatto.

Usate creme con protezione solare

Utilizzare un fattore di protezione adeguato alla vostra tonalità di pelle (tanto più chiara, tanto più alto sarà il fattore), anche nei giorni nuvolosi. Dovete applicare la protezione solare 30 minuti prima di esporvi al sole, in tutte le parti del corpo che potrebbero essere esposte ai raggi solari, comprese le orecchie, la zona dietro il collo e in tutte le zone senza capelli sulla nuca.

 

 

Menú depilación PsoriasisReferences
(http://www.euromelanoma.org/italy)

 

Questo sito Web fa uso di cookies

I cookies ci aiutano a comprendere meglio in che modo l’utente utilizza il nostro sito Web; visualizzano applicazioni e funzionalità, ottimizzano la vostra esperienza sul sito Web, vi assegnano un codice di identificazione univoco, vi aiutano a ricordare il vostro ID utente e la vostra password quanto tornate a visitare il sito Web. Inoltre, ci permettono di generare informazioni statistiche. Per conoscere la nostra politica sui cookies, fate clic qui.”